Chi è e a cosa serve la figura del Personal Trainer

La figura del Personal Trainer deve fornire al cliente una vera e propria alfabetizzazione motoria. Il suo compito è quello di valutare lo stato di forma fisica della persona e programmare un percorso di allenamenti per raggiungere l’obiettivo che il cliente si è prefissato

Le richieste più frequenti delle persone che si rivolgono ad un Personal Trainer sono:

  • Perdere peso

  • Aumentare la propria massa muscolare

  • Accrescere la propria performance in determinate attività sportive

  • Stare bene sotto il punto di vista psico-fisico

  • Essere seguiti in presenza di  patologie come diabete, ipertensione, obesità etc

  • Seguire un allenamento il più personalizzato possibile per conseguire degli obiettivi

Il Personal Trainer offre un’assistenza continua durante l’esecuzione degli esercizi affinché questi siano svolti nel modo migliore senza creare rischi per la salute e deve valutare periodicamente la correttezza del percorso seguito, adattandolo se ce ne fosse bisogno.

Con un Personal Trainer non avremo più scuse per rimandare l’inizio del programma di allenamento.  “La palestra non fa per me”, non sarà più una scusa per non andarci perché gli allenamenti saranno resi accessibili e divertenti, indipendentemente dall’età , dal sesso e dalla preparazione del cliente.

Fissando di volta in volta gli incontri, sia il cliente che il PT riusciranno ad organizzare al meglio ogni seduta d’allenamento traendone sempre il massimo! Questi ed altri sono i vantaggi di affidarsi ad un professionista dell’allenamento!

Un’ altro ruolo fondamentale del Personal Trainer è quello di aiutare il sedentario a confrontarsi con se stesso e con la riattivazione di un corpo fermo da anni. Portare la persona alla riscoperta del corpo in movimento.

Il target di persone che frequentano i centri fitness è notevolmente cambiato e sempre di più soggetti sedentari, persone fragili spesso affette da patologie come diabete, ipertensione e obesità si rivolgono al Personal Trainer per trovare nel movimento un farmaco naturale.

ALCUNI TRUCCHI per scegliere UN BUON Personal Trainer :

  • Chiedere ad amici che già si stanno allenando con un P.T. se stanno raggiungendo gli obiettivi prefissati e se si  divertono con il loro allenatore personale.

  • Guardare i Personal trainer come interagiscono con i loro clienti. Capire se fanno raggiungere ai loro clienti i risultati sperati e se sembrano coinvolti nel loro workout.

  • Nel caso in cui sia la palestra a fornirvi un Personal trainer assicuratevi di far sapere a chi assegna gli allenatori se preferite un uomo o una donna. Sottolineate anche cosa volete ottenere in modo che vi sia dato il personal trainer più adatto alle vostre esigenze.

Scopri di più su  Personal Trainer 

2018-03-28T09:59:20+00:0026 marzo 2018|Categories: Blog, Fitness, Wellness lifestyle|Tags: , , , |